Segui il carnevale anche su:

I segreti di Venezia, uno spettacolo itinerante

I segreti di Venezia, uno spettacolo itinerante


Perché Ca’ Soranzo ha un foro sulla facciata, guardato a vista da un angelo? In quale maniera fuggivano gli amanti di Elena Priuli, senza che il potente marito procuratore potesse accorgersene? Quale spettro nasconde il pozzo di corte Lucatello, e quale segreto sta all’origine della costruzione del Ponte di Rialto? Venezia e le sue pietre hanno mille storie da offrire a chi sappia ascoltarle.
Due itinerari ricchi di magia e fascinazione. Un attore in costume che vi porterà per mano tra le calli. Nei secoli passati i patrizi veneziani erano accompagnati da un portatore di candela nelle loro passeggiate notturne o a teatro. Oggi, visitatori e turisti possono diventare moderni protagonisti di uno spettacolo teatrale itinerante unico e indimenticabile.

Il personale anfitrione, interpretato dagli attori della Compagnia teatrale veneziana Pantakin, vi guiderà nei meandri di mistero che bagnano la laguna, drammatizzando le storie della tradizione elaborate dallo scrittore Alberto Toso Fei.

Un salto nel tempo che vi spingerà ad essere gli attori di una messa in scena in movimento, spingendovi nel cuore della vita della Serenissima e del suo Carnevale.


Prenota qui il tuo percorso "I segreti di Venezia".

Sono previsti due spettacoli tematici per ogni partenza.
I due spettacoli itineranti sono i seguenti:

Angeli e Demoni, Amore e Seduzione

Fantasmi e misteriosi omicidi, Segreti e amori clandestini

Ciascun itinerario viene svolto in due lingue (italiano - inglese e italiano - francese).

Vi aspettiamo il 26 e 27 febbraio e dal 3 all'8 marzo - Inizio spettacolo: ore 11:00, ore 16:00, ore 18:30 (domenica 27 febbraio ore 16:00 e ore 18:30).

Prenota qui il tuo percorso "I segreti di Venezia".